Rispolveriamo i consigli per una corretta igiene orale dei bambini

image-asset.jpeg?fit=1000%2C664&ssl=1

I denti da latte sono molto importanti perché preparano lo spazio per i denti permanenti dei bambini. Rimangono nella bocca di un bambino per 8-10 anni e condizionano anche il loro parlare, masticare e, naturalmente, sorridere. I denti da latte possono anche indicare la qualità generale della salute di un bambino. La carie non trattata può causare infezioni orali che entrano nel flusso sanguigno e portano ad altri gravi problemi di salute, consentendo allo stesso tempo ai batteri di diffondersi a nuovi denti adulti.

Mentre la spazzolatura quotidiana è una parte importante della routine di igiene orale di un bambino, i batteri che causano la carie possono ancora indugiare tra i denti dove lo spazzolino non può arrivare. Ecco perché è così importante aiutare i tuoi figli a incorporare il filo interdentale nella loro routine quotidiana.
Un rischio significativo per la salute orale per neonati e bambini di età inferiore ai 1 anni è la carie da zuccheri. Ciò si verifica quando il bambino consuma liquido zuccherino e i batteri in bocca consumano lo zucchero e producono acido. Questo acido attacca lo smalto sui denti da latte può innescare la carie. I liquidi che contribuiscono a questa condizione includono latte, formula, succo di frutta e qualsiasi altra bevande zuccherata.

Genitori, lo sapevate?

La carie della prima infanzia è diventata la malattia infantile cronica più comune, con un impatto maggiore sui bambini dell’asma. Più del 40% dei bambini ha carie quando arriva all’asilo e il Ministero della Salute, nelle linee guida per la prevenzione delle malattie del cavo orale in età evolutiva, raccomanda di considerare tutti i bambini a rischio carie. Senza regolari controlli ogni sei mesi e senza stabilire sane abitudini di salute orale in tenera età, piccole carie possono portare a problemi molto più grandi.

Primo dente, primo compleanno, prima visita dentale.

I nuovi genitori spesso chiedono: “Quando mio figlio dovrebbe vedere per la prima volta un dentista?” Non è mai troppo presto per iniziare ad occuparsi della salute orale di tuo figlio! Per questo è utile scegliere il proprio Centro Dentale di fiducia già in concomitanza del loro primo dente o primo compleanno. Durante questo periodo, i genitori / tutori avranno l’opportunità di porre domande e affrontare eventuali preoccupazioni dentali durante la visita generale e il dentista potrà osservare delicatamente la bocca del bambino per controllare le gengive e gli eventuali denti eruttati. Man mano che il bambino inizia la dentizione, il dentista sarà in grado di monitorare i progressi e implementare misure preventive per qualsiasi problema con i denti del tuo bambino.

Suggerimenti per mantenere la salute orale di tuo figlio

Ecco alcuni consigli sulla salute orale per iniziare i tuoi piccoli nel loro viaggio verso una vita di sorrisi sani.

  • Pianifica controlli di routine. Se sono passati più di sei mesi da quando tuo figlio ha visto un dentista, pianifica un appuntamento il prima possibile.
  • Pulisci le gengive del tuo bambino ogni giorno. Fino a quando i denti non escono, si può pulire delicatamente con una salvietta umida sopra le gengive per eliminare i batteri nocivi dopo ogni alimentazione.
  • Inizia a spazzolare già dal primo dente. Inizia a lavarglieli con uno spazzolino per bambini. All’inizio anche solo con acqua e poi, d’accordo con il pediatra, con dentifricio al fluoro (circa le dimensioni di un chicco di riso). Forse la canzone del video seguente potrebbe essere d’aiuto a far percepire loro la pratica dello spazzolamento come un gioco divertente

  • Spazzolare due volte al giorno per due minuti. I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni dovrebbero usare una quantità di dentifricio al fluoro delle dimensioni di un pisello. Supervisiona sempre i bambini di età inferiore ai sei anni durante la spazzolatura, poiché potrebbero inghiottire il dentifricio.
  • Usa il filo interdentale. Come abbiamo già spiegato in un precedente articolo , una volta che i denti di tuo figlio si toccano, puoi iniziare a fare il filo interdentale tra di loro.
  • Spuntino sano! Succo di frutta, bevande gasate, snack e caramelle appiccicose rappresentano tutti gravi minacce per i denti di tuo figlio. Offri ai bambini alimenti ricchi di calcio come formaggio o yogurt a basso contenuto di zuccheri. Se devi ricorrere alle caramelle, una barretta di cioccolato è preferibile ai dolci gommosi o appiccicosi che possono essere incastrato tra i denti, anche dopo averli lavati.
  • Tienili idratati! Evita le bevande zuccherate e ricorda che l’acqua è sempre la scelta migliore. L’acqua aiuta a sciacquare via qualsiasi zucchero o particelle che può portare a carie.
  • Sostituisci lo spazzolino di tuo figlio ogni tre o quattro mesi.

E’ proprio il Ministero della Salute a ricordarlo nelle linee guide: esiste evidenza scientifica che le corrette abitudini di igiene orale vadano acquisite durante l’infanzia, per poi essere rafforzate durante l’adolescenza. E non c’è regalo migliore da fare al proprio figlio di insegnargli una buona abitudine per combattere un nemico sempre in agguato come la carie e le malattie dentali.

 

Centro Dentale Coop A.R.L.

Via Carnia libera 1944, 15 - 33028 Tolmezzo (UD)
Tel: +39 0433 466451
REA: UD 287859 C.F. e P.IVA: 02784070308
Email: info@centrodentalecoop.com
PEC: centrodentalecoop@pec.it

PRIVACY | CREDITS

SCARICA L’APP XINFO

Lo studio del tuo dentista sul tuo smartphone o tablet. Potrai richiedere appuntamenti, ricevere notifiche, acceere ad informazioni sui tuoi piani di trattamento, sulla tua situazione contabile e sui tuoi documenti, come preventivi e fatture.